Sesso e preliminari? Ecco come approcciare un rapporto corretto

Cerchi AVVENTURE EROTICHE nella tua città?

Iscriviti Gratis

Ti garantiamo 100% di anonimato, profili reali e verificati!


Il sesso in una coppia è importante, che si tratta di un rapporto occasionale o della persona che si ama, di certo non deve mancare una buona dose di preliminari prima di fare l’amore.
Gli inesperti, soprattutto i teenagers, non essendo molto pratici del sesso e si trovano in difficoltà, preferiscono arrivare direttamente al sodo piuttosto che stimolare il partner con il petting.
I preliminari sono una vera e propria forma di intimità iniziale che permettono di approcciarsi al meglio prima di fare l’amore, accendendo la scintilla ed in questo modo con questa pratica i due piccioncini si conoscono meglio e poteranno affrontare al meglio il passo successivo.

Annunci 69: che cosa sono i preliminari? I preliminari o più comunemente conosciuti come petting non sono altro le coccole che avvengono prima di affrontare il rapporto sessuale vero e proprio. Per petting si intende tutte quelle pratiche sessuali dalle più tenere alle più spinte che vanno dal bacio fino ai rapporti orali.
Spesso il petting non è uguale per tutti, perché può variare anche da persona a persona in base alla tipologia dei gusti sessuali o anche da punti di vista culturali diversi.
Cosa significa petting? Il significato della parola petting, termine anglosassone che tradotto letteralmente significa, “accarezzare il proprio animale domestico”, ma dal punto di vista erotico assume un significato completamente differente “coccole”.
Si parla invece di “heavy patting”, quando l’intesa sessuale è maggiore e si affronta un petting molto più intenso, come i rapporti orali.

annunci 69: consigli per affrontare al meglio i preliminari

Prima di ogni rapporto sessuale è importante rispettare alcune regole per poterli affrontare al meglio e non ricordare l’esperienza sessuale come un trauma ma solamente come un dolce ricordo. Queste regole fondamentali valgono sia per lui che per lei e sono le seguenti:
Per prima cosa l’igiene è fondamentale, anche perché chi sta dall’altra parte potrebbe sentire odori sgradevoli e di conseguenza non sarebbe attratto dall’odore del vostro corpo.
La tensione è fondamentale come l’igiene, si consiglia di stare calmi e non pensare a nulla che in quel momento vi possa far agitare e di conseguenza il rapporto sessuale successivamente non vi soddisferà affatto, rimarrete delusi.
Se siete alle prime armi ed avete vergogna di mostrare il vostro viso o il vostro corpo, si consiglia di praticare il petting o a luci spente o con una luce suffusa così da poter stare più sciolti e disinibiti durante i preliminari. Nemmeno i più esperti praticano il petting a luci accese, proprio per sentirsi a proprio agio.
Per poter praticare il petting al meglio bisogna essere molto empatici con il partner che si trova dall’altra parte e lo si deve soddisfare non per forza ma comunque in gran parte sì. Spesso noi, ci creiamo alcune regole ed imposizioni che sul sesso devono essere messi da parte, nel sesso infatti, per praticarlo al meglio si consiglia una grande apertura mentale.
Non bisogna andare di fretta quando si praticano i preliminari, perché così facendo si eliminano i piaceri sia per lui che per lei e sono dei momenti di intesa con il partner che vanno gustati in tutta tranquillità.
Infine, come in ogni pratica sessuale si consiglia di variare e non di fare sempre le stesse cose.
Il petting non è una regola ma biogna essere pratici per poter iniziare la pratica sessuale.

annunci 69: il preliminari per lui

I preliminari sono fondamentali per la coppia, ma andiamo ad analizzare quali sono quelli che potrebbero soddisfare al meglio il proprio partner.
Il corpo maschile come quello femminile è dotato di zone erogene che si stimolate al meglio possono condurlo ad una continua eccitazione ed di conseguenza il sesso sarà migliore e vi soddisferà.
Il corpo di un uomo può essere paragonato ad una bomba ad orologeria ma anche ad un animale predominatone, dovrà liberare la giusta carica attraverso i giusti stimoli sessuali.
In un rapporto preliminare è sempre meglio mostrarsi sicure di se stesse e anche disinibite rispetto al solito, le suore al letto agli uomini non piacciono ma prediligono la donna disinibita più del solito.
In questo caso la donna dovrà essere brava sia a sedurre l’uomo che ha al proprio fianco ma allo stesso tempo dovrà creare la giusta atmosfera per creare un momento magico per la coppia.
Al contrario di quanto si possa pensare, l’uomo ama essere sedotto e non solo dominare nel sesso. Proprio per questo si consiglia di indossare un capo di abbigliamento sexy, osare sia con calze o con tacchi a spillo o con dei differenti travestimenti per mostrarsi al meglio dinanzi al proprio amato.
Oltre all’abbigliamento che è fondamentale, gli uomini preferiscono che la donna sia ben preparata e truccata al meglio e che non sia volgare. Spesso un trucco troppo eccessivo, potrebbe risultare volgare, non esagerate.
Iniziate i preliminari toccando con delicatezza il viso, il mento ed il collo fino a scendere per le parti più basse del corpo e portarlo ad una completa eccitazione, lo apprezzerà molto.
Le labbra sono anche uno strumento fondamentale per approcciare nei preliminari e proprio per questo motivo è importante saper baciare e leccare per bene il corpo da sedurre, magari utilizzando anche qualche oggetto, come le manette, o della panna per il corpo in modo da farlo eccitare con qualche giochino che di certo non guasta.

I preliminari giusti per lei

I preliminari per lei devono essere una vera e propria arma di seduzione per la donna. Stimolare la voglia sessuale ad una donna non è così facile quanto si possa pensare, ma bisogna essere bravi più del solito e far capire chi è il dominatore a letto.
Tutte le donne, o almeno in gran parte amano essere dominate dal proprio uomo, anche se siete impacciati e siete alle prime armi, dovrete mostrare una grande sicurezza di voi stessi e far capire chi comanda davvero a letto, senza alcun dubbio l’insicurezza non piace a nessuna. Datevi da fare!
Per poter sedurre una donna non bisogna essere rudi al momento dell’atto sessuale ma delicati e passionali allo stesso tempo. Si sà che il troppo storpia in tutto, anche sul sesso.
Come una donna deve stimolare il corpo maschile anche per l’uomo vale la stessa regola e bisogna stimolare le zone erogene del corpo femminile che spesso sono nascoste e meno facili da trovare rispetto al corpo di un uomo.
Il punto debole di ogni donna o almeno nella maggior parte sono il collo e le orecchie. Se volete far eccitare al meglio la donna dovrete prima baciarla in modo passionale, poi successivamente baciare e leccare con delicatezza sia il viso che il collo in modo tale da stimolare al meglio il corpo ed accendere il desiderio sessuale.
Le mani giocano un ruolo fondamentale nella fase preliminare, toccare delicatamente tutto il corpo dal viso fino al fondoschiena potrà stimolarla al sesso ancor di più.
Come detto in precedenza la fretta e i brutti modi non eccitano una donna quindi è meglio essere meno precipitosi ed allo stesso tempo non bisogna essere troppo aggressivi, perché questi atteggiamenti di certo non la ecciteranno ma si otterrà l’effetto opposto.
L’importante è capire quali sono i suoi punti deboli e giocando con delicatezza e soprattutto focalizzarsi su di essi senza esagerare o strafare.

Preliminari e vestiti

Per chi è alle prime armi e vuole praticare questa pratica sessuale al meglio si consiglia di indossare un abbigliamento comodo sia per lui che per lei.
Se siete sportive e preferite indossare un abbigliamento semplice e comodo come un pantalone o un leggings, in questo caso l’abbigliamento che si preferisce indossare al meglio per le serate è una comoda gonna o un semplice vestitino.
Si consiglia di star vestiti il meno possibile perché non solo si appare agli occhi del partner più belli e seducenti più del solito, ma allo stesso tempo, meno indumenti ci saranno da togliere durante il petting e maggiore sarà il piacere provato da entrambi, osate sempre.
Inoltre, indossare un completo intimo sexy sia per lui che per lei potrà accendere ancora di più la passione.

Sfatiamo i falsi miti

Spesso alcune dicerie popolari o semplicemente l’ignoranza può portare a pensare dei pensieri davvero insistenti sulla pratica del petting ma il petting sono la pratica sessuale più sicura e meno rischiosa, ecco quali sono i miti da sfatare:
Con il petting non si rimane incinte a meno chè non si pratica la pratica sessuale con le mani sporche di sperma e si arriva ad un minimo contatto con la vagina. Se si pratica del petting più spinto si consiglia di stare bene attenti alla pulizia delle mani.
Inoltre, la verginità non si perde con il petting ma solo praticando la pratica sessuale, come accennato in precedenza si tratta di piccoli giochi che conducono successivamente al sesso.
Se proprio avete paura di rimanere incinte, se praticate durante i preliminari la masturbazione o il sesso orale ed avete paura che schizzi, utilizzate il preservativo in modo che state sicure che non ci sia nessun contatto con la sperma.

Cerchi AVVENTURE EROTICHE nella tua città?

Iscriviti Gratis

Ti garantiamo 100% di anonimato, profili reali e verificati!

Lascia un commento