Gigolo per donne: un’esperienza da provare

Cerchi AVVENTURE EROTICHE nella tua città?

Iscriviti Gratis

Ti garantiamo 100% di anonimato, profili reali e verificati!

Gigolo per donne: un’esperienza da provare

Il gigolo è un termine francese e deriva dal termine “giguer” ovvero “saltellare” e anticamente significava “ballerino”.
Con questo termine si fa riferimento a un uomo che viene pagato per fare da accompagnatore, soprattutto sessuale, alle donne.
Anticamente si diceva che le donne che si facevano accompagnare da un gigolo dovevano essere mature, ad oggi invece ogni donna di qualsiasi età puo scegliere di provare un esperienza simile.. parliamo di donne, ma anche gli uomini possono provare quest’esperienza.. ovviamente con l’approvazione del gigolo stesso.
Una questione importante da non sottovalutare è che in Italia, non è illegale ma non è un lavoro riconosciuto.
Il mercato della prostituzione maschile è diverso da quello della prostituzione femminile, ci sono differenze ben precise che separano questi due mondi.
Per quanto riguarda il mondo della prostituzione femminile prevale il sesso, è l’elemento più importante. Nel caso della prostituzione maschile il sesso c’è ma può anche non esserci. Le donne pagano e si servono di un gigolo per tante ragioni diverse tra loro.
C’è chi paga un gigolo per una notte sola, chi invece per un’esperienza intima che va oltre la singola notte, chi sceglie di partire per un week-and o un viaggio più lungo con l’accompagnatore scelto.. insomma ci sono tante ragioni diverse per cui servirvi di un accompagnatore.
Un gigolo può essere ingaggiato anche dal marito per mettere alla prova la propria donna o viene ingaggiato dalla donna per far ingelosire il proprio marito o l’ex.. insomma possiamo affermare che un uomo che sceglie di fare questo nella vita non è poi così una brutta idea!

I gigolo, generalmente si servono di donne vergini e non parliamo necessariamente di donne giovani, ma anche di donne mature che non hanno avuto mai un rapporto sessuali in tutta la loro vita, che magari hanno avuto altri interessi nella vita e arrivati poi al raggiungimento dell’obiettivo si rendono conto di essere ancora in fase di “verginità” e hanno paura di come può reagire la società e quindi si buttano in un esperienza del genere per sciogliersi e per conoscere questo mondo lontano da loro.
Per quanto riguarda “il prezzo” che un gigolo può costare, parliamo di cifre abbastanza alte.
Un gigolo chiedono un prezzo non inferiore ai 500 euro al giorno per le loro prestazioni.. poi diciamo che è soggettivo in base all’esigenza della donna.

Fare un’esperienza con un gigolo può aiutare tante donne, donne che non si sentono più amate e corteggiate, donne che sono sole e hanno bisogno di compagnia, di rapportarsi ad un uomo, come abbiamo già visto non deve esserci per forza la prestazione sessuale. Ci sono anche donne che hanno bisogno solamente di una serata di spensieratezza, di una cena fuori casa, di una passeggiata in compagnia o di rapportarsi ad un uomo sconosciuto.

E’ vero, bisogna pagarli per far si che svolgano questi gesti, che riescano a soddisfare le richieste delle “clienti”, ma alle donne non importa. E’ un serivizio che richiedono loro e quindi sanno a cosa vanno in contro.
Queste sono le differenze evidenti che separano i mondi della prostituzione femminile da quella maschile.
Possiamo affermare dopo tutto che un gigolo per donne è un’esperienza da provare almeno una volta nella vita anche solamente per un caffè, una cena, una chiacchierata o un week-and e se lo si vuole, un esperienza sessuale con una persona nuova non è poi così una brutta idea! Provare per credere.

Cerchi AVVENTURE EROTICHE nella tua città?

Iscriviti Gratis

Ti garantiamo 100% di anonimato, profili reali e verificati!

Lascia un commento