Sexting incontri: il piacere delle chat hot

La nuova ricerca del piacere: il sexting

Nel linguaggio odierno nuove parole si aggiungono continuamente e tra le ultime c’è sicuramente la parola “Sexting” che deriva dalla crasi delle parole inglesi Sex ( sesso) e Texting (inviare messaggi SMS).

Il piacere di mandare messaggi erotici , magari in un momento della giornata dove ci si trova incastrati in una noiosissima riunione di lavoro, o a casa davanti alla tv, si rivela uno stimolo interessante che provoca un aumento della dopamina.

Sempre più persone lo praticano sia con il proprio partner sia con degli sconosciuti, sopratutto con il prolificare di numerosi siti e app in grado di fornire questo tipo di servizio.

Molte donne intervistate hanno dichiarato di fare sexting con una media di 5-10 volte al giorno, con uomini che non hanno mai visto e magari non incontreranno, ma da cui hanno tratto piacere sentendosi stimolate sexting ragazzementalmente, attraverso un gioco mentale e frasi erotiche che le facessero riscoprire la loro sessualità e il loro piacere fisico.
Queste donne dicevano di trovarsi in una fase della loro vita dove non avevano un compagno e per questo non si sentivano attraenti, hanno iniziato a frequentare queste chat e a trovarsi immediatamente bene, non solo perché hanno conosciuto persone con delle caratteristiche simili a quelle che avevano sempre cercato, ma anche per la libertà nel gestire rapporti occasionali e non.

Per gli uomini il piacere visivo si sa sembra essere quello più importante per farli entrare nel giusto “mood” e stimolarli, ma usando queste chat l’uomo stesso si è trovato a ricercare nuovi modi per provare e fare provare piacere, questo anche tramite un uso più elegante e allo stesso tempo molto più provocante di certe parole legate alla sfera sessuale. Gli uomini che si iscrivono a queste chat appartengono ad ogni categoria sociale e hanno fantasie completamente diverse l’une dalle altre ma incontrare una sconosciuta con cui passare ore piacevoli e dare libero sfogo ad ogni inclinazione sessuale consenziente, resta un punto fermo in tutta queste variabili di abitudini di vita.

Sexting online: tutti gli incontri

Sexting: tante foto di ragazze e ragazzi. Ricorrere alla tecnologia per stimolare un rapporto ha permesso la prolificazione di siti che permettono di scegliere un compagno nella tua stessa città, zona, persino codice postale. Le regole sono semplici anche se non tutti le rispettano: si sceglie una persona e si inizia una conversazione che molto presto si accenderà con toni più caldi ed espliciti.

In questi tempi moderni, la fretta di vivere ci ha tolto il piacere di conversare con gli altri, e la vergogna delle convenzioni sociali o delle situazioni potenzialmente imbarazzanti hanno portato molte persone a rifugiarsi in una realtà virtuale dove si sentono veramente se stessi e dove possono vivere quelle fantasie possibili solo appunto in una realtà quasi onirica.

Il punto più piacevole è però da attribuire alle donne, le quali stanno riacquistando la libertà di sentirsi libere di parlare di argomenti come il sesso, senza sentirsi giudicate o sbagliate. Molte donne come gli uomini hanno lavori stressanti, una famiglia a cui badare, affetti a cui dedicare attenzioni, e spesso ritrovandosi davanti ad un cartellone pubblicitario con una bellissima ( e photoshoppatissima) modella, non sanno come reagire, non capiscono perché non si sentono sexy come loro e rinunciano magari a fare delle avance al proprio compagno o marito perché timorose di un eventuale fallimento.

Queste chat e il sexting permettono invece di stimolare la mente, magari anche comprando qualche libro a cui non si era mai pensato, sentirsi carine nel proprio corpo perché c’è un immediato riscontro positivo da parte del partner. Si crea una complicità che poi rimarrà anche al di fuori del sesso.