Pago il mio gigolo e mi diverto

Roma, sono una donna matura e mi diverto con i miei ragazzi gigolo

Da una anno spendo centinaia di Euro per un gigolò che trovo su internet. Pensi che sono una donna emancipata? Potrebbe essere, ma non sono l’unica ad utilizzare questi mezzi per fare incontri di sesso, visto che non costano niente.

Due, volte al mese minimo, mi incontro con un ragazzo, un uomo sotto la quarantina e single, bel fisico prestante a letto.
Lo porto fuori a cena, nei weekend andiamo anche nei club, e dopo corriamo in hotel a fare sesso. Io pago tutto, ma non lui.

Mi chiamo Sara e sono una donna matura, divorziata senza bambini, e grazie al mio lavoro molto redditizio posso permettermi di passare notti di sesso in hotel. Potrei farlo a casa ma non mi piace dare nell’occhio visto che sono in un condominio e mi sentirebbero tutti.
Lui un ragazzo, spensierato, che si diverte con me, senza amore e senza storie serie.donne mature e gogilo

Questo rapporto con lui diventato normale per entrambi, se non fosse che io pago per passare la serata in sua compagnia e per finirla con del sesso ovviamente, ed il sabato dopo posso fare lo stesso con un altro ragazzo. Sono libera di scopare con chi voglio.

E’ una gran bella situazione, nessuno si sente in dovere di nei confronti di nessuno, ci si diverte in tutta libertà e sicurezza..

Non mi piace sentirmi legata e devo ringraziare il mio ex di avermi tradita perché mi ha fatto scoprire la libertà, sono stata fidanzata solo con lui nella mia vita, e poi sposata.
Prima di portarmi a letto questi ragazzi cerco di frequentarli e conoscerli bene, non mi piace andare con sconosciuti, per questo motivo frequento due o più persone contemporaneamente, per non rimanere mai sola in caso venissi mollata.

Prima di divorziare avevo una straordinaria vita sessuale e con il mio ex marito c’era una gran bella intesa, ma lo stesso avviene con i miei ragazzi, non capisco proprio perché il mio ex marito avrebbe dovuto lasciarmi.

Come ho iniziato con gli incontri occasionali ?

Ho provato a contattare un sacco di agenzie online e reali, ma non ho concluso mai molto perché queste propongono incontri con scopo matrimonio. Ho trovato trippa per gatti nei siti web di incontri online, dedicati proprio alle donne mature in cerca di sesso.

Qui si iscrivono i ragazzi in cerca di donne mature e le donne appassionate di sesso occasionale con ragazzi più giovani.

Come avvenuto il primo contato

Al primo contatto online ricevuto,tramite un flirt (una funzione del sito per un contatto rapido), ebbi subito qualche dubbio, visto che mi ero iscritta non meno di due ora prima. Guardo il profilo di questo ragazzo, le sue foto e gli rispondo. In tarda serata mi propone di utilizzare la videochat per vederci di persona.

Lui era di Roma ed anche io, grazie al sito si riesce a conoscere persone della stessa città in cui si vive, per questo dopo un primo incontro in videochat, abbiamo deciso di prende un caffè insieme a Roma. L’incontro reale molto diverso da quello online, si sentono vibrazioni differenti, e per farla breve dopo il terzo incontro siamo andati a cena ed il hotel.

Abbiamo cenato e siamo corsi in camera fino alla domenica mattina, poi lui mi ha portato la colazione, l’ho salutato e ce ne siamo andati.

Tutto questo grazie al sito donnematureroma.info

Lascia un commento