Cosa mangiare e non mangiare prima di fare sesso

La dieta c’entra con il sesso? Certo che sì, come in tutte le attività umane: un regime alimentare sano e ricco di frutta e verdura aiuta a sentire meno la stanchezza e durare di più, ma oltre ai cibi afrodisiaci, ci sono alimenti a cui si deve stare lontano prima dell’atto sessuale. Alcuni sono veramente incredibili. Cosa mangiare e cosa no prima di fare sesso.

Alimenti per scopare, cosa mangiare e cosa no

E’ ormai noto a tutti che esistono dei cosiddetti cibi afrodisiaci, ovvero quegli alimenti che danno la carica per una prestazione da Guinness. Come esiste questo piccolo carburante per il sesso, ci sono anche dei cibi che intralciano le performance a letto, tanto da causare scarsa erezione e impotenza nell’uomo, oppure la donna rimane frigida. E la colpa è tutta da imputare a questa roba da mangiare.

I cibi pro sex

Urge assolutamente capire quali sono gli amici del sesso dal punto di vista alimentare, e quali alimenti evitare come la peste in vista di un incontro amoroso. I suggerimenti di vivo di sesso possono aiutare per questi problemi, però curare la dieta potrebbe migliorare l’attività sotto le lenzuola.

Il miele, ad esempio, è considerato un alimento che favorisce la vita sessuale. Un prodotto delle api tutto naturale, con buona pace dei vegani, che favorisce le prestazioni maschili: merito della Vitamina B e dei sali minerali contenuti. Gli zuccheri, poi, stimolano la produzione del liquido seminale e il boro, un minerale, provoca l’”alzabandiera” in maniera stratosferica. E non per nulla, il viaggio di nozze è denominato anche Luna di Miele…

Tra gli elementi afrodisiaci più famosi, il cioccolato non è solo un peccato di gola, bensì anche un potente stimolante. Aiuta a rendere fluido il sangue, migliorando la circolazione alle parti sensibili e rafforzando il cuore. La feniletilamina, una sostanza chimica, apporta un senso di benessere e di eccitazione, influendo sui neurotrasmettitori del cervello. La teobromina, invece fa  innalzare l’energia passionale. E le parti basse di entrambi i partner, ovviamente.

Le fragole sono da sempre associate al sesso, e sicuramente il binomio cioccolato fuso e frutta è qualcosa di superbo. Anche quello tra champagne e fragole, visto che fa perdere le inibizioni. Diciamo che non solo la fragola, bensì tutto il sottobosco, ovvero lamponi, more e frutti di bosco, portano veramente tanti benefici a letto.

Sesso, gli alimenti da evitare

Nonostante l’apporto di ferro e di altre sostanze energizzanti, sempre utili a letto, la carne rossa è uno degli alimenti anti sesso. E’ come una donna con addosso i mutandoni di sua nonna, e magari con le gambe non depilate. Questo perché è difficile da digerire e comporta pesantezza, specie nel maschio. Pare che lo faccia piombare in letargia, tanto che manco se si prende una pillola di Viagra potrebbe risolvere il problema.

Anche le patatine fritte sono equiparate alla carne, visto che, essendo un cibo ricco di amido, Dapprima danno energia, poi provocano sonnolenza. Diciamo che i cibi fritti non sono amici del sesso, meglio mangiare leggero.

La menta è decisamente una sorpresa. Molto usata sotto forma di caramelle e chewing-gum per avere un alito fresco e dare baci da favola, a letto invece è controindicata. Sembra che tagli il livello di testosterone in maniera molto drastica. Meglio deodorare l’alito con un buon caffè energizzante e vasodilatatore e lasciare le caramelle al mentolo solo dopo aver vinto la battaglia a letto!

Cerchi AVVENTURE EROTICHE nella tua città?

Iscriviti Gratis

Ti garantiamo 100% di anonimato, profili reali e verificati!

Lascia un commento